Lunedì, Ottobre 19, 2020
Le Coordinate del Tuo Futuro
Via Zustovič 6, 6310 Isola - Izola, Slovenia - tel.: (+386) 5 663-11-00
Dic 04 2013
Da
Livio Cimador

LA REALTÀ INDUSTRIALE FRIULANA

Venerdì, 15 novembre, l'Università Popolare di Trieste con la collaborazione dell'Unione Italiana ha organizzato per le Scuole Medie Superiori con lingua di insegnamento italiana dell'Istria e Fiume un progetto con una svariata gamma di attività.

Per iniziare la giornata al meglio abbiamo visitato la Fiera di Udine, che aveva come tema un argomento vicino a noi giovani: lo sviluppo della tecnologia domestica dal 1953 fino ai tempi nostri. La mostra si trovava nel padiglione 9.

Dopo aver pranzato siamo andati alla Pratic, un'azienda all'avanguardia che produce tendaggi da sole e strutture per l'esterno. Terza meta del programma è stato il castello di Susans, che presentava una particolare mostra sulla Prima Guerra Mondiale.

L'ultima tappa è stata alla Gervasoni. Questa nota azienda produce da decenni sedie di vimini e col passare degli anni si è sviluppata e allargata su scala mondiale producendo anche divani ed altri pezzi di arredamento.

È stato un percorso formativo molto importante per noi tecnici in economia poiché potremmo occupare questi posti di lavoro in futuro. D'altra parte però l'organizzazione non è stata perfetta perciò non siamo riusciti a sfruttare al massimo le informazioni che avremmo potuto acquisire.

 

IL PADIGLIONE 9

Arrivati a Udine, la prima cosa che siamo andati a visitare era la fiera di Casa Moderna. Nel padiglione 9 era allestita la mostra ''Domestiche Rivoluzioni: mobili, oggetti, emozioni quotidiane'' che trattava, in breve, dello sviluppo tecnologico degli oggetti da noi usati quotidianamente dal 1953 in poi. È stato bello vedere piccole ma grandi rivoluzioni, tutte assieme. 
Credo sia incredibile quanto, in 60 anni, sia cambiato il mondo e ancora di più lo è vedere da cosa hanno origine gli oggetti che usiamo al giorno d'oggi, come telefonini, macchine fotografiche, computer, elettrodomestici…
Ogni generazione nasce in un paesaggio domestico differente e con nuove tecnologie e, vedendo lo sviluppo dalla TV in bianco e nero al full HD, dalla polaroid alle macchine fotografiche moderne, etc. possiamo solo immaginare cosa ci riserva il futuro.

 

L'AZIENDA PRATIC

Durante l'escursione a Udine mi ha colpito molto l’azienda Pratic s.p.a. di Fagagna, che produce tendaggi per interni ed esterni molto innovativi già da due generazioni a partire dal 1960. A parlarci dell' azienda è stato il presidente Dino Orioli che ci ha fatto fare il giro del neo impianto. Ciò che mi ha colpito di più sono state le macchine usate per la produzione, alcune delle quali sono state brevettate e sono usate esclusivamente dalla Pratic.

Il nuovo impianto è una struttura ecosostenibile e con un basso impatto ambientale. Ha ricevuto un premio speciale per l’architettura nel 2012. Sul tetto sono sistemati 2300 metri quadrati di pannelli fotovoltaici che producono 300.000 kWh di energia, a sufficienza per se stessi e per terzi.

 

 

IL CASTELLO DI SUSANS

Castello di SusansCastello di SusansTerminata la visita all'azienda Pratic ci siamo diretti al Castello di Susans situato a Majano in periferia di Udine. Il Castello, costruito nel 1636 dal conte Fabrizio di Colloredo, originariamente era soltanto un resto di alcune rovine medievali, dopodiché è diventata una residenza di tipo medico. L'edificio venne usato dalla famiglia Colloredo come residenza estiva. Durante la prima guerra mondiale l'edificio venne usato solamente come fienile e granaio. Il sisma del 1976 provocò diverse crepe e danni all'edificio che in seguito venne restaurato e riportato al suo antico splendore.

Durante la nostra permanenza era allestita la mostra sulla prima guerra mondiale. Nelle diverse stanze abbiamo visto l'abbigliamento dei soldati, le armi dell'epoca, le trincee con i sacchi di sabbia, delle cartoline inviate a casa dai soldati e molte altre immagini. Era davvero interessante il camino e l'arredamento delle sale. Al piano superiore era allestita una mostra fotografica del paesaggio montano del Friuli.

 

 


 

 

LA GERVASONI

Fondata nel 1882, l’azienda è attualmente gestita dalla terza generazione della famiglia con Giovanni e Michele Gervasoni.

Negli anni sono cambiati i canoni estetici e le tecniche di produzione ma non la passione per il bello e fatto ad arte.
La cura per il dettaglio, l’uso di materiali naturali lavorati con maestria, le suggestioni di luoghi vicini e lontani restano i segni distintivi dei prodotti Gervasoni.

 

L’azienda – nella sua sede produttiva di 30.000 mq a Pavia di Udine che conta 80 dipendenti – progetta, sviluppa, realizza e commercializza soluzioni di arredo per la casa e per il settore contract.
La collaborazione con designer tra i più qualificati come Paola Navone – direttore artistico dell’azienda – Marco Piva, Michael Sodeau e Jasper Startup garantisce la qualità estetica dei prodotti e la continua sperimentazione di nuovi materiali.

Oggi l’azienda Gervasoni è una realtà ampia e articolata.
Seguendo la vocazione imprenditoriale di famiglia, nel 2009 Giovanni e Michele Gervasoni hanno acquisito la IFA srl – azienda specializzata nella produzione di sedie in legno di alta qualità – lanciando il marchio Very Wood riservato al mercato contract.
Nel 2012 la Gervasoni ha presentato Letti&co., il suo nuovo brand dedicato alla cultura del sonno nato dalla collaborazione con Paola Navone, direttore artistico anche del nuovo marchio.

Attualmente le collezioni Gervasoni sono distribuite in oltre cinquanta paesi nel mondo e il 75% del fatturato è dato dall’export.

 


Chiara Cimador, Nika Tentor, Danijel Konestabo & Tina Braico

Recapiti Telefonici

segreteria  (+386) 5 663-11-00
presidenza  (+386) 5 663-11-01
consulenza scolastica  (+386) 5 663-11-03
sala insegnanti  (+386) 5 663-11-05
biblioteca  (+386) 5 663-11-06
officina  (+386) 5 663-11-07
fax  (+386) 5 663-11-08

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.