Mercoledì, Ottobre 24, 2018
Le Coordinate del Tuo Futuro
Via Zustovič 6, 6310 Isola - Izola, Slovenia - tel.: (+386) 5 663-11-00
Dic 07 2017
Da
Ana Sironi

Nell'ambito del progetto Erasmus+ KA2, la nostra scuola collabora con la scuola di lingue, English Rose.  Riportiamo le parole dell'insegnante Natalie Nicholls in merito all'esperienza avuta con gli alunni e gli insegnanti della nostra scuola.

Essere europei: dalla libertà fino alla cittadinanza attiva dell’UE

I progetti Erasmus+ costituiscono una parte integrante della vita scolastica in Slovenia; il loro scopo è sostenere l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport in Europa. Quest’anno, per la prima volta hanno chiesto ad Angleška Vrtnica, scuola di lingue, di far parte di un tale progetto; la Scuola media Pietro Coppo Isola ci ha chiesto di preparare i loro insegnanti e alunni al loro viaggio a Danzica, in Polonia nel mese di ottobre.

L’obiettivo generale del progetto triennale Erasmus+ è quello di sensibilizzare i ragazzi ai diritti civili, di capire e consolidare il ruolo e l’importanza dell’UE per l’istruzione, la formazione e la vita e il futuro dei giovani. Al progetto partecipano, oltre alla Scuola media Pietro Coppo anche le scuole dell’Italia, dell’Ungheria, della Polonia e dalla Germania e tra loro comunicano nella loro lingua comune che è l’inglese. Prima della partenza per la Polonia, abbiamo fatto un corso di conversazioni intense con gli insegnanti e alunni. Di che cosa abbiamo parlato? Il tema della mobilità in Polonia era “L’identità e la storia” ed era proprio di questo che abbiamo parlato nelle nostre lezioni di conversazione, nonché su cosa fare durante la visita in Polonia e come passare del tempo utile all’aeroporto. Gli alunni alloggiavano presso famiglie polacche e nei laboratori lavoravano in gruppi di nazionalità diverse. Naturalmente abbiamo dato anche una mano per perfezionare tutto il  materiale che dovevano portare con sé in Polonia e abbiamo lavorato anche sulle capacità linguistiche per far bene la  presentazione del materiale; far parte di un progetto Erasmus+ è utile  per migliorare la conoscenza della lingua inglese ma anche per acquisire altre competenze: lavorare in gruppo, lavorare con persone di altre nazionalità per produrre e presentare diversi materiali:  video, presentazioni PowerPoint, programmi di spettacolini, poesie… Gli alunni, coinvolti nel progetto, possono conoscere altre culture e aumentare il loro coinvolgimento in una comunità più ampia.

Questa settimana siamo riusciti a parlare con la nostra classe per vedere come avevano passato la settimana a Danzica. Abbiamo intervistato uno dei partecipanti del progetto, Desire Udovič, alunna del programma Educatrice dell’infanzia, che ha condiviso la sua esperienza con noi: ‘‘Ho partecipato al progetto Erasmus+ perché volevo conoscere persone nuove e culture diverse. Prima di andare in Polonia, pensavo che fosse un paese povero ma ora mi rendo conto che questo non è vero. È molto più grande della Slovenia e penso che per questo motivo i polacchi siano più chiusi rispetto agli sloveni. Ero felice di poter parlare così tanto l’inglese, soprattutto di aver fatto tanta pratica con Natalie. Questa preparazione mi è stata molto d’aiuto. ’’

È stato davvero bello ascoltare le loro esperienze. L’obiettivo della nostra scuola di lingue è che i nostri studenti utilizzino attivamente la lingua che stanno imparando in situazioni reali. Erasmus+ è un’ottima opportunità affinché ciò avvenga.

 

Per ulteriori informazioni cliccare http://bit.ly/Erasmus-AVPietroCoppo

 

 

 

 

 

Recapiti Telefonici

segreteria  (+386) 5 663-11-00
presidenza  (+386) 5 663-11-01
consulenza scolastica  (+386) 5 663-11-03
sala insegnanti  (+386) 5 663-11-05
biblioteca  (+386) 5 663-11-06
officina  (+386) 5 663-11-07
fax  (+386) 5 663-11-08

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.